Activision

Tale è la cifra sborsata da Activision Blizzard, l’azienda statunitense che detiene titoli del calibro di World of Warcraft, Hearthstone, Guitar Hero, Call of Duty, per l’acquisizione di King Digital Entertainment: 5.9 miliardi di dollari. Tanto per rendere maggiormente l’idea sulla cifra spesa, si tratta di circa 6 volte quella sborsata da Facebook per l’acquisto di Instagram.

King è riuscito a diventare una vera e propria autorità nell’ambito social e mobile grazie ai titoli targati Saga e soprattutto col lancio del popolarissimo Candy Crush Saga, al quale sono poi seguiti tanti altri giochi di genere simile.

Sborsando questa ingente somma, Activision si porta tra i primi del settore mobile, nel quale fino ad ora godeva di una quota di mercato molto ristretta. Lo scopo dell’acquisizione infatti è quello di diversificare il proprio portafoglio di investimenti, espandendosi in un mercato in continua crescita.

Per quanto riguarda King, l’acquisizione prevede che le due aziende diventino una cosa sola, ma ciò non porterà all’accorpamento della società leader nello sviluppo di giochi per Facebook, la quale continuerà ad esistere come entità a se stante e conserverà il suo attuale team esecutivo.

Per ora non si conoscono i piani di Activision in campo mobile, ma considerando il calibro dell’azienda e dell’investimento fatto, sicuramente possiamo aspettarci qualche bel gioiello. Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti alcun aggiornamento!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here