Sia l’iPhone 6S che l’iPhone 6S Plus sono dotati di una batteria leggermente più piccola rispetto alla generazione precedente – a causa dello spazio necessario per implementare Taptic Engine – ma hanno anche un processore più efficiente e iOS 9, progettato apposta per aumentare la durata batteria iPhone 6S. Ciò significa che più o meno l’autonomia dovrebbe essere rimasta invariata rispetto all’anno scorso, ma se così non è, e il tuo iPhone 6S o iPhone 6S Plus ha un’autonomia molto ridotta, eccoti alcune possibili soluzioni.

Durata batteria iPhone 6S: Come aumentare l’autonomia


1. Dagli il tempo per stabilizzarsi

Se l’hai appena acquistato e configurato come nuovo o ripristinato, il tuo nuovo iPhone può impiegarci un po’ di tempo per scaricare e indicizzare tutti i dati, e per farlo utilizzerà molto sia il processore sia le antenne. Non si tratta più solo dei contatti iCloud, email, calendari e applicazioni, ma il pacchetto include anche la musica su iCloud e la libreria delle foto salvata su iCloud.

Insomma, se hai appena preso l’iPhone, dagli almeno un paio di giorni per stabilizzarsi e concludere tutte le operazioni. Se dopo vedrai un miglioramento, bene, altrimenti continua a leggere i restanti punti della guida.


2. Testalo in standby

Un altro motivo per cui potrebbe risentirne la durata batteria iPhone 6S è che spesso si tende a stare molto tempo con il dispositivo in funzione, per provare tutte le nuove features introdotte quest’anno. L’anno scorso per diverse settimane ci si divertiva a scoprire le funzioni di iOS 8, questa volta invece al centro della curiosità c’è il 3D Touch e le Live Photo. Se anche tu stai smanettando con il nuovo dispositivo, significa che lo schermo è acceso e le antenne sono in funzione e di conseguenza la batteria non può durare molto in tali condizioni. Bisogna capire quindi se la bassa autonomia del dispositivo è dovuta allo spropositato utilizzo o a problemi differenti.

Per capirlo, ricordati il livello della batteria che ti rimane e posa l’iPhone per 20-40 minuti. Quando lo riprendi, controlla di nuovo il livello della batteria. Se non c’è una differenza enorme e quindi non è stata consumata molta energia nella fase di standby, allora probabilmente è tutto ok e l’autonomia tornerà normale appena inizierai ad utilizzarlo senza metterlo sotto sforzo.

Se invece hai notato che dopo averlo ripreso è stata consumata molta energia, allora passa al prossimo punto!


3. Reset iPhone 6S

Il riavvio e il format sono dei veri e propri cliche nell’informatica, che spesso vengono proposti come la soluzione a gran parte dei problemi. E in effetti lo sono! A volte un buon reset è tutto ciò di cui il dispositivo ha bisogno per “riprendersi”. Ecco pertanto come fare il reset iPhone 6S:

  1. Premi e tieni premuto il tasto Accensione/Spegnimento e il tasto Home contemporaneamente.
  2. Continua a tenerli premuti fino a quando non ti compare sullo schermo il logo Apple.
  3. Rilascia i tasti.

Una volta che il tuo iPhone 6S o iPhone 6S Plus si sarà resettato, ripeti il punto 2 della guida e controlla se la batteria è tornata normale. In caso contrario, procedi con il punto 4.


4. Controlla l’utilizzo

iOS 9 permette una migliore gestione dell’utilizzo della batteria per iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Puoi trovare l’opzione andando in Impostazioni > Batteria e da qua puoi controllare quali applicazioni e servizi utilizzano la batteria, quanta ne utilizzano, e se lo fanno in background.

Se nell’elenco vedi anche Libreria foto di iCloud, e hai appena configurato l’iPhone, allora è probabile che la ridotta durata batteria iPhone 6S sia dovuta al download delle thumbnail e le cose dovrebbero tornare alla normalità quando avrà finito il processo. Se invece in cima alla lista c’è un’app e il relativo consumo è decisamente sopra la media, prova a chiuderla dal multitasking (doppia pressione sul tasto Home) oppure a rimuoverla e reinstallarla.


5. Formattare iPhone 6S

La maggior parte dei casi in cui si hanno dei problemi di batteria è quando si ripristina un backup anziché configurare l’iPhone come nuovo. Certo, impostare tutto da capo è sicuramente una noia, ma se hai dei problemi con la batteria che nessun’altra soluzione è riuscita a risolvere, allora ti tocca provare a formattare iPhone 6S. Non c’è dubbio che si tratta della soluzione più drastica. Dovrai riconfigurare tutto da capo, perderai tutti i dati salvati – come ad esempio i progressi dei giochi – ma solitamente il format aiuta a risolvere i problemi relativi alla durata batteria iPhone 6S.


6. Contatta Apple

Ogni tanto può anche capitare di incappare in un dispositivo difettato. Come ogni altro oggetto elettronico, i componenti all’interno dell’iPhone possono avere qualche problema. Se hai appena acquistato il tuo iPhone 6S o iPhone 6S Plus significa che hai AppleCare e che dovresti assolutamente avvalertene prenotando un appuntamento al Genius Bar.


7. Aumentare la durata batteria iPhone 6S

Se la batteria è nella norma ma hai bisogno di aumentarne la durata, eccoti alcuni consigli per far durare di più l’iPhone 6S o iPhone 6S Plus.

  • Disattiva la Localizzazione. Il GPS necessita di un enorme ammontare di energia, soprattutto per i navigatori e per le applicazioni che tracciano in continuazione la tua posizione. Se credi che la localizzazione sta risucchiando troppa energia anche quando non la usi, vai in Impostazioni > Privacy > Localizzazione e disattiva la localizzazione alle app di cui non hai bisogno.
  • Disattiva l’Aggiornamento app. in background. Ogni tipo di attività in background si traduce in un consumo maggiore di batteria. Se quindi hai maggiore bisogno di energia che di contenuti aggiornati, allora vai in Impostazioni > Generali > Aggiornamento app. in background e disattiva quello che non credi sia necessario oppure disattiva direttamente la funzione stessa.
  • Disattiva le notifiche Push. Vale quanto detto per gli aggiornamenti in background, per cui vai in Impostazioni > Notifiche e disattiva le notifiche per le app che utilizzi meno.
  • Controlla la linea e il segnale. Se ti trovi in un’area con poca copertura, è probabile che le antenne del tuo iPhone stiano a pieno regime per cercare di garantirti il segnale, magari passando in continuazione da 4G a 3G e viceversa, sprecando un mucchio di energia inutilmente. Un buon segnale LTE è migliore di un buon segnale 3G (perché le antenne possono collegarsi alla rete e scaricare i dati più velocemente). Se però il segnale LTE è scarso, passa alla 3G, così sforzerai di meno le antenne del dispositivo. Se infine è proprio la copertura che manca, disattiva del tutto la connessione.

Ci sono anche altri piccoli trucchi che puoi provare per aumentare la durata batteria iPhone 6S.

  • Nascondi l’app Orologio in una cartella. L’animazione dell’orologio sfrutta la GPU.
  • Imposta il blocco schermo a 1 minuto.
  • Disattiva i suoni extra, come quelli derivanti dalla pressione della tastiera.
  • Utilizza gli auricolari al posto delle casse per ascoltare la musica.
  • Diminuisci la luminosità dello schermo.
  • Disattiva il Bluetooth se non lo usi.
  • Disattiva il Wi-Fi quando non ti serve.
  • Imposta il download dei nuovi dati della posta su Manuale e disattiva le notifiche Push.

Per approfondire riguardo ai trucchi per aumentare l’autonomia, leggi anche l’articolo su Come aumentare durata batteria iPhone 6S e iOS 9.


8. Modalità Risparmio energetico

Se non hai bisogno di una maggiore durata batteria iPhone 6S tutti i giorni, ma solo oggi, allora puoi sempre attivare la modalità Risparmio energetico. Non funziona su iPad o iPod Touch, solo su iPhone. Vai in Impostazioni > Batteria e attiva la modalità. Quest’ultima provvederà a disattivare la maggior parte delle funzioni elencate prima, oltre a diversi altri effetti grafici e varie operazioni. Saprai che sei in modalità Risparmio perché il colore della batteria nella barra in alto passerà dal verde al giallo.

Apple ti da la possibilità di attivare automaticamente la modalità Risparmio energetico sull’iPhone quando il livello della batteria scende sotto il 20% e di disattivarla quando la carica arriva all’80%. Questo può aumentare la durata batteria iPhone 6S di circa 3 ore, il che non è per niente male!

Dai un’occhiata anche alle altre guide per iPhone 6S e 6S Plus sul nostro portale!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here