Guida Hay Day

Come si gioca a Hay Day?“, “Come andare avanti in Hay Day?” – Sono sicuro che ti sarai posto una domanda del genere dopo averlo installato e lo scopo di questa guida Hay Day è proprio quello di rispondere a tali quesiti attraverso consigli, suggerimenti e trucchi per Hay Day che ti aiuteranno a crescere ed espandere la fattoria senza il bisogno di spendere soldi veri nel gioco.

Hay Day: Guida Completa

Hay Day è innanzitutto un gioco di simulazione in cui avrai il compito di avviare ed espandere la tua fattoria coltivando ed allevando un enorme varietà di animali. Si tratta di seminare il raccolto, dar da mangiare alle mucche, alle pecore, liberare spazio nella terra per costruire nuove strutture e completare gli ordini dei vari commercianti per poter ottenere un profitto. Insomma dovrai diventare un vero e proprio contadino.

La crescita in Hay Day avviene gradualmente ma come anche per gli altri giochi, è possibile mettere mano al portafogli e spendere soldi veri per l’acquisto di pacchetti di diamanti per ottenere dei vantaggi all’interno del gioco. I diamanti possono essere infatti utilizzati per velocizzare i tempi di costruzione e in generale tutti i timer. In questa guida Hay Day però cercherò di aiutarti in maniera tale da evitarti questa spesa, per cui non perdiamo altro tempo e diamo un’occhiata ai consigli e trucchi per Hay Day.


1. Attento alle quantità di semi

Il silo di Hay Day è quello che contiene tutti i tuoi semi e il tuo compito è quello di seminarli in modo tale da raddoppiare il raccolto e venderlo in seguito ai commercianti. Poni però attenzione a non rimanere mai a corto di semi.

Gli ordini della tua fattoria sono tanti e sempre diversi, ma quando si tratta di concluderli cerca sempre di fare prima un riepilogo della tua situazione. Spesso si presenteranno occasioni in cui potrai concludere un ottimo affare ricavandone dei bei soldi, ma fai attenzione perché se il ricavo è buono ma poi devi spendere altri soldi per acquistare nuovi semi perché sei rimasto senza, allora il guadagno potrebbe rivelarsi in effetti una perdita.

Detto questo, pianta sempre i semi e assicurati di averne sempre a disposizione nel silo per poterne creare di nuovi. Tieni presente che col crescere della fattoria aumenta anche la quantità di semi necessari per mandarla avanti, in quanto dovrai produrre sempre più mangime per gli animali.


2. Sfrutta i tempi morti

Andando avanti nel gioco e salendo di livello noterai che i tempi di costruzione e di lavoro diventeranno man mano sempre più lunghi. In questi casi entrano i gioco i diamanti, che aiutano a completare il tutto in maniera immediata. Come ho detto però all’inizio di questa guida Hay Day, non c’è un vero e proprio bisogno di spendere soldi per andare avanti, basta solo essere pazienti e sfruttare questi tempi lunghi.

Se sai che per diverse ore non avrai la possibilità di giocare perché sei al lavoro, a scuola o semplicemente ti sei preso una pausa, allora semina le colture più lente e inizia i lavori più lunghi prima di staccare. Ci sono colture come il grano che impiegano pochi minuti per crescere e ce ne sono anche altre che invece impiegano diverse ore. Lo stesso vale per il bestiame e la produzione generale della fattoria.

Sapendo ciò, esattamente prima di chiudere Hay Day provvedi ad iniziare i lavori più lunghi in maniera tale da trovarli completati (o quasi) al tuo ritorno, così facendo eviterai di perdere tempo prezioso mentre giochi.


3. Ignora i visitatori

La maggior parte dei visitatori della fattoria sono disposti a pagare molto poco per i tuoi prodotti, decisamente meno rispetto a quanto potresti guadagnare vendendoli alla bancarella. In questi casi puoi tranquillamente sfrutta senza timore la possibilità di dire di no, anche perché così facendo non perdi un cliente in quanto tornerà sicuramente più tardi con un ordine ed un’offerta diversa.

Ricorda però che questo tipo di vendita è utile per sbarazzarsi dei prodotti eccedenti il fabbisogno della fattoria ed inoltre ti permette di raggiungere gli obiettivi del gioco. Pertanto prima di rifiutare controlla sempre se la vendita può aiutarti o meno a raggiungere un obiettivo.


4. Vendi alla bancarella

Come avrai capito dopo il consiglio precedente, il vero guadagno della fattoria proviene dalla bancarella di Hay Day e non dalle vendite ai visitatori, agli amici e a seguaci vari. Cerca sempre di tenerti aggiornato sulle vendite degli altri giocatori e imitali, mettendo però gli stessi prodotti ad un prezzo “scontato” (ad esempio 10% in meno). In questo modo vedrai che venderai in pochissimo tempo e potrai mettere sul mercato altra merce.

La questione è invece diversa se si tratta di materiali molto ricercati come le assi e le viti. Se vuoi vendere questi prodotti allora alza pure il prezzo, perché riuscirai a venderli comunque senza problemi e in poco tempo.


5. Scegli con cura gli ordini

Gli ordini del gioco ti ricompenseranno sempre con punti esperienza e con soldi. Cerca però di bilanciare i due fattori perché andare avanti con il livello e non avere i soldi necessari per espandere la fattoria non ha senso, e viceversa. Per questo motivo ti consiglio di scegliere attentamente gli ordini da concludere.

Se ti trovi con molti soldi ma non hai altre strutture da costruire perché si sbloccano solo con il prossimo livello, cerca dare la priorità agli ordini che ti ricompensano con molti punti esperienza in maniera da concluderli ed avanzare in fretta col livello.


Come vedi ci sono diverse cose da sapere sul gioco e col tempo provvederemo a completare questa guida Hay Day con altri trucchi e consigli. Se hai un suggerimento non esitare a commentare!

3 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here