Migliori App per modificare foto Android e iPhone

Esistono decine di app per modificare foto su Android e iOS e ciò porta non poca confusione: quale scegliere? Qual è la migliore per editare le fotografie? Qual è l’applicazione per modificare lo sfondo di una foto? Quale invece conviene usare per modificare i selfie?

A differenza di altre guide simili, voglio proporti una lista numerosa di applicazioni e darti le indicazioni necessarie per lasciare a te la scelta di quale sia la migliore app per modificare foto, in base alle tue esigenze.

Perché il punto è sempre quello, non esiste “l’app migliore“, tutto dipende da quale sia il tuo bisogno. La cosa principale per te è la semplicità di utilizzo? Un’interfaccia chiara? Un tutorial ben articolato? Tante opzioni? Tanti filtri predefiniti? Riconoscimento dei volti nei selfie?

Per quanto ho notato finora, non esiste l’app che riesce a fare tutto benissimo. Detto questo, ho preparato un elenco con le nicchie in cui un’app riesce a prevalere rispetto ad altre.

Migliori App Gratuite per Modificare Foto su Android e iOS

  1. Snapseed: Migliore app di photo editing avanzato su smartphone
  2. VSCO: Migliore app per aggiungere filtri classici
  3. Adobe Photoshop Express: Migliore app di editing generico
  4. Prisma Photo Editor: Migliore app per trasformare le foto in dipinti e disegni
  5. Adobe Lightroom CC: Migliore app per fotografi professionisti
  6. Collage Maker – LiveCollage: Migliore app per creare collage su Android e iPhone
  7. PhotoRoom: Migliore app per rimuovere sfondo dalle foto
  8. Adobe Photoshop Fix: Migliore app per modificare sfondi e ritratti
  9. Foodie: Migliore app per fotografare il cibo
  10. Enlight Photofox: Migliore app per creare foto artistiche
  11. Facetune2: Migliore app per modificare i selfie in modo professionale
  12. Instagram: Migliore app per condividere le foto
  13. Afterlight: Migliore app per modificare le foto All-in-one
  14. Canva: Migliore app per modificare e creare foto brandizzate

Migliori App a Pagamento per Modificare Foto su iPhone, iPad e Android

  1. TouchRetouch: Migliore app per rimuovere oggetti dalle foto
  2. Mextures: Migliore app per aggiungere texture alle foto
  3. Superimpose X: Migliore app per combinare e sovrapporre due foto o più

Migliore App per Modificare Foto Gratis su Android e iPhone


Snapseed | Gratis | 73 MB

Migliore app di photo editing avanzato su smartphone

L’app per modificare foto sviluppata da Google, Snapseed, raggruppa tante di quelle funzioni da poter tranquillamente competere con alcuni software di photo editing disponibili su desktop.

Nonostante la quantità di configurazioni, si presenta con un’interfaccia piuttosto intuitiva. Come molte app, anche in Snapseed troverai una serie di filtri preimpostati. Tuttavia, a differenza delle altre app, puoi anche partire da un filtro e modificarne le caratteristiche oppure partire da 0 per creare un filtro personalizzato.

Ci sono poi una serie di funzioni classiche che consentono di ritagliare una foto, riflettere l’immagine orizzontalmente, aggiungere un testo, una cornice o una vignetta, e così via.

C’è da sottolineare che lo strumento per aumentare la nitidezza e la struttura funziona molto bene. Capita spesso con altre app di ritrovarsi con una foto più nitida ma anche più sgranata alla fine, mentre ciò non capita su Snapseed.

La vera chicca di quest’app però è un’altra: la modifica selettiva.

In Snapseed troverai lo strumento chiamato “Selettivo“, che ti consente di apportare delle modifiche solo ad alcune zone della foto, giocando con saturazione, contrasto, luminosità e struttura. Ti consiglio di provare questa funzione perché è davvero ottima.

In più l’app si ricorderà delle tue modifiche, per cui se aggiungerai una nuova foto ti basterà scegliere il filtro “Ultime modifiche” per applicare gli stessi effetti apportati in precedenza. Puoi anche salvare una serie di filtri applicati, basta che vai in Effetti, scorri fino in fondo a destra e clicchi su + per dare un nome allo stile che stai salvando.


VSCO | Gratis | 148 MB

Migliore app per aggiungere filtri classici

In modo simile all’app di Instagram, VSCO combina una fotocamera interna, diversi strumenti di photo editing e una community online.

La differenza tra le due app, tuttavia, si riscontra nella qualità dei filtri.

Quest’app gratuita per modificare foto su Android e iOS fornisce una moltitudine di bellissimi filtri, che trasformano le foto rendendole simili agli scatti presi con una fotocamera professionale.

Non per denigrare i filtri presenti su Instagram, ma quelli di VSCO forniscono delle correzioni più leggere ed è presente anche qui uno slider per aumentare o diminuire l’intensità di un determinato filtro.

Ci sono poi diversi strumenti per trasformare le foto – ritaglio, bordi, vignette – e per editarle – contrasto, temperatura, esposizione, colore.

Una volta che hai finito di modificare una foto, puoi facilmente condividerla su qualsiasi social o salvarla direttamente nel rullino/galleria.


Adobe Photoshop Express | Gratis | 250 MB

Migliore app di editing generico

Adobe Photoshop Express riprende molti strumenti disponibili nella versione desktop di Photoshop e li adatta per una versione mobile, più semplice da utilizzare.

Fornisce tantissimi strumenti di photo editing avanzato e riesce a trovare il giusto equilibrio tra le funzioni di editing necessarie e il “piccolo” schermo.

Similmente a tante altre app per modificare foto su iPhone e Android, permette di importare una foto dalla galleria o scattarne una nuova, la differenza sta nell’integrazione con Adobe Creative Cloud, per cui potrai aggiungere delle foto anche dall’account Adobe.

Ritagliare, correzione degli occhi rossi, luminosità, contrasto, saturazione, filtri, bordi, collage… ha tutti gli strumenti che ti aspetti da una buona app di photo editing. Ciò che la distingue dalle altre è la selezione di filtri suddivisa per tema: Storie, Viaggi, Avvenimenti, Ritratti, Paesaggi, ecc.

Ad esempio nel tema Storie, troverai una serie di filtri, effetti e testi predisposti per creare una bella storia per Instagram velocemente (come nello screen).


Prisma Photo Editor | Gratis | 50 MB

Prisma Photo Editor

Migliore app per trasformare le foto in dipinti e disegni

Esistono tantissime app che forniscono numerosi filtri creativi diversi per trasformare una fotografia in un dipinto, uno sketch e così via. Spesso però i risultati lasciano a desiderare.

Beh, Prisma è un’eccezione in questo caso.

Questa applicazione gratuita per modificare foto sfrutta – e qui cito la descrizione fornita dagli sviluppatori – “una combinazione unica di reti neuronali e intelligenza artificiale” per trasformare una foto in un’opera d’arte di Picasso.

Come sempre, dipende dalle modifiche che vuoi fare alle immagini, ma se cerchi uno stile creativo e carino qui puoi trovarlo.

L’applicazione offre anche una versione premium, che sblocca diversi filtri aggiuntivi, ma si possono ottenere ottimi risultati anche con la versione gratuita.

Similmente a VSCO e Instagram, anche su Prisma potrai entrare a far parte di una community. La particolarità della community è proprio data dalle caratteristiche dell’app; potrai confrontarti con altri utenti e trarre tantissimi spunti interessanti su quali tipologie di foto sono le migliori per questo stile.


Adobe Lightroom CC | Gratis | 208 MB

Adobe Lightroom CC

Migliore app per professionisti

Lightroom CC è un tool adatto a chi sa già quali modifiche sono necessarie ad una fotografia prima ancora di aprire l’app.

Questa applicazione, infatti, non cerca di accontentare tutti con filtri ed effetti vari, ma fornisce tanti strumenti di editing di alta qualità che si concentrano su precisi aspetti della fotografia.

In Lightroom CC potrai migliorare l’esposizione, la luce, la distorsione, il livello di dettaglio e disturbo della foto e altri tweak simili. Permette di modificare anche le foto in formato RAW, ossia il formato preferito dei fotografi, che mantiene tutti i dettagli di uno scatto naturale pre-elaborazione.

E’ disponibile gratuitamente ma se decidi di sottoscrivere un abbonamento con Adobe Creative Cloud, avrai accesso a una serie di funzionalità aggiuntive, come l’editing selettivo e Adobe Sensei – una funzione di auto-tag delle foto che sfrutta l’intelligenza artificiale per categorizzare le foto in base al loro contenuto.


Collage Maker – LiveCollage | Gratis | 234 MB

Collage Maker

Migliore app per creare collage su Android e iPhone

Molte delle app gratuite per modificare le foto – anche Photoshop Express ad esempio – hanno uno strumento per creare dei semplici collage, ossia una raccolta di fotografie.

Collage Maker, però, si specializza proprio in questo tipo di lavoro e lo fa bene.

Questo creatore di collage offre migliaia di layout e disposizioni da cui trarre ispirazione, per cui è probabile che troverai sempre quella ideale per te. C’è tutta una serie di stili e sfondi che possono rendere i tuoi collage originali ed esclusivi.

In Collage Maker troverai anche alcuni strumenti di photo editing di base, così da non dover per forza usare più app per creare il collage perfetto.


PhotoRoom | Gratis | 47 MB

PhotoRoom

Migliore app per rimuovere sfondo dalla foto su iPhone e iPad

Quando ho provato PhotoRoom, sono stato piacevolmente sorpreso dall’immediatezza nel rimuovere lo sfondo di una fotografia, funzione molto utile anche quando vogliamo avere una foto per i documenti o da allegare al proprio CV.

Tutto ciò che dovrai fare è scaricare l’app, scegliere il formato dell’immagine che vuoi realizzare – Ritratto, Paesaggio o Quadrato – importare la fotografia in questione e l’applicazione farà tutto in automatico.

E’ piuttosto buono anche il sistema che rileva automaticamente il soggetto dell’immagine caricata, che può essere una persona, un alimento, un bicchiere, una bottiglia e così via.

Ora, se usi una fotografia di una persona con capelli svolazzanti, sicuramente non otterrai il fotomontaggio perfetto. Ti consiglio, infatti, di pensare sempre a come facilitare il lavoro all’app di photo editing che andrai ad utilizzare per poter ottenere il miglior risultato.


Adobe Photoshop Fix | Gratis | 110 MB

Adobe Photoshop Fix

Migliore app per modificare sfondi e ritratti

Adobe Photoshop Fix non è un’app per aggiungere effetti e filtri alle fotografie. Piuttosto è stata progettata per “aggiustare” le immagini, rimuovendo o migliorandone alcuni aspetti ed elementi.

Una delle cose che la rende una buona app per modificare le foto su iPhone e Android è sicuramente la sua capacità di dare un tocco professionale ai ritratti. Al suo interno troverai diversi strumenti standard di photo editing, per giocare con l’esposizione, le ombre, i colori e tutto il resto.

Ciò che la fa emergere in mezzo alla miriade di app simili, è la funzione Fluidifica.

Quando importi un ritratto, l’app andrà in automatico a registrare ogni singola caratteristica facciale del soggetto della foto. Cosa significa questo? Beh, in pratica una volta che ha elaborato il tuo ritratto, potrai facilmente modificare la dimensione, la forma e la posizione di ogni tratto del tuo viso. Ad esempio, non sarà difficile cambiare il colore dei capelli, aumentare la dimensione degli occhi o qualsiasi cosa ti venga in mente di simile.

E come per le altre app made in Adobe, se hai un account Creative Cloud puoi facilmente switchare tra un’app e l’altra, ad esempio continuando con le modifiche su Adobe Photoshop Express per creare qualcosa di ancora migliore.


Foodie | Gratis | 104 MB

Foodie

Migliore app per fotografare il cibo

Il piatto di pasta, la bistecca, il sushi, il gelato, insomma qualsiasi forma di cibo che si sta per consumare è da tantissimo tempo il soggetto di molte nostre fotografie. Le foto al cibo sono nate molto prima dei selfie, solo che all’inizio era semplicemente per ricordare un cibo particolare – magari una zizzona, un’enorme astice, una pietanza tipica.

Oggi e da alcuni anni invece – soprattutto con l’avvento di Snapchat e delle Storie di Instagram – non è più tanto e solo il cibo soggetto della foto ad essere particolare, quanto tutto il contorno e la prospettiva dello scatto stesso a fornire valore ad una fotografia.

Per tale motivo, se sei un amante di questo tipo di fotografie, è importante avere uno strumento per far emergere tutti i particolari di un piatto succulento. Foodie, come suggerisce anche il nome, è nata per soddisfare questo bisogno.

I filtri presenti in Foodie sono stati tutti pensati per far risaltare il cibo fotografato. Inoltre ti fornisce anche un aiuto per gli scatti in stile bird’s eye ed esalta tutti i colori.


Enlight Photofox | Gratis | 201 MB

Enlight Photofox

Migliore app per creare foto artistiche

Enlight Photofox credo sia la migliore app per iPhone e iPad quando si tratta di unire e sovrapporre le foto per ottenere qualcosa di molto artistico e bello da vedere. Del resto ci sarà un motivo per cui ha vinto l’Apple Design Award nel 2017.

La sua caratteristica è la capacità di mettere insieme le immagini, fondendole e creando degli effetti talvolta spettacolari. In più consente anche di aggiungere ulteriori elementi alle foto, come testo e maschere. Nello screen di esempio, puoi vedere il prima e dopo – applicando semplicemente l’effetto Cielo surreale – di una foto ad un paesaggio innevato.

Molte delle funzioni probabilmente ti ricorderanno quelle presenti in Photoshop e anche su Enlight lavorerai su livelli diversi, però è sicuramente diverso l’apprendimento. Per prenderci veramente la mano, dovrai munirti di un po’ di pazienza e guardare con attenzione i tutorial di Enlight Photofox che trovi sul canale ufficiale su YouTube.

Ad accomunare Enlight Photofox e Photoshop Express è anche un lato negativo: per utilizzarlo al meglio, dovrai mettere mano al portafogli. Infatti, solo con la versione Pro dell’app potrai sul serio sbizzarrirti e dare sfogo alla tua creatività – nonostante tutti i limiti che possono essere legati al piccolo schermo.


Facetune2: Editor e fotocamera | Gratis | 190 MB

Facetune2

Migliore app per migliorare i selfie in modo professionale

Finché esisteva solo la prima versione di Facetune, aveva senso consigliare Visage, che è nata per lo stesso scopo: editare i selfie – anche se lo fa in maniera molto meno precisa.

Con Facetune2, però, non mi sento di consigliarti altre app per modificare i selfie. Non è esattamente gratuita, perché per utilizzare Facetune2 dovrai attivare la versione trial di 3 giorni, ma è sicuramente un modo per testare le potenzialità dell’app. Cosa che non veniva concessa con la prima versione, scaricabile solo dopo aver pagato 4,49€ – che tra l’altro è ancora disponibile negli store.

Con Facetune2 potrai apportare delle modifiche professionali rapide alle tue foto. Puoi lisciare la pelle, sbiancare i denti, rimuovere elementi indesiderati o perfino aggiustare la posizione dei tratti del volto in pochi tocchi.

Puoi anche rimuovere lo sfondo di un selfie e cambiarlo con una delle grafiche disponibili nell’app. Ora, considerando le svariate funzioni che ci sono al suo interno, se ti sbizzarrisci troppo su un tuo selfie non ti assicuro che potrai riconoscerti nel risultato finale!

Ad ogni modifica, puoi sempre valutare la differenza rispetto all’originale tenendo premuto sul pulsante apposito in basso, che ti darà una visione di com’era la foto prima delle modifiche apportate. E’ giusto un metodo per evitare di strafare insomma.


Instagram | Gratis | 113 MB

Instagram Screen

Migliore app per condividere le foto

Qui ti potrò sembrare banale e forse salterai direttamente alla prossima app, ma Instagram è senza dubbio il posto migliore dove andare a cercare ispirazione.

Quando aggiungi una foto su Instagram, ti si apre in automatico il photo editor incorporato, il quale ti propone una serie di filtri preimpostati e dei quali puoi al massimo scegliere l’intensità. Inoltre ci sono anche degli strumenti di editing per modificare il contrasto, la luminosità, la struttura e così via.

Tuttavia il punto forte di Instagram è senza dubbio la sua mole di utenti. Rimanendo sempre in tema photo editing, potresti pensare di utilizzare Instagram nella fase che precede qualsiasi modifica: l’esecuzione dello scatto.

Su questo social troverai milioni di fotografie da cui poter apprendere quali sono le posizioni migliori da cui scattare una foto, a quali foto conviene applicare un effetto piuttosto che un altro o ad esempio, nel caso voglia condividere sul social i tuoi scatti, quali vengono apprezzati maggiormente. La chiave è riuscire ad individuare quelle pagine e quei profili incentrati sulla fotografia.

Le Storie di Instagram sono un altro tool col quale applicare svariati effetti divertenti e caratteristici, soprattutto ai selfie.


Afterlight | Gratis | 153 MB

Afterlight

Migliore app per modificare le foto All-in-one

Afterlight non eccelle in una funzione particolare – come i collage o i selfie – ma offre un pacchetto completo. Questo per dire che se non hai una richiesta molto specifica, potresti trovare la tua risposta quasi sempre in questa app.

Troverai al suo interno i tool di photo editing standard, come quelli per aggiustare l’esposizione, la saturazione, il contrasto e la tonalità. Poi ci sono tantissime opzioni per aggiungere e personalizzare un testo.

Vanta una selezione di più di 120 cornici tra cui scegliere e tanti filtri diversi da poter personalizzare a proprio piacimento. Una cosa particolare sono le texture disponibili, ossia degli effetti da poter sovrapporre alle immagini. Queste includono degli effetti prisma, luci e polvere, in stile Hollywood.


Canva | Gratis | 178 MB

Canva

Migliore app per modificare e creare foto brandizzate

Forse ti è capitato di creare una locandina, un biglietto da visita o un logo velocemente con Canva prima d’ora, in quanto ha spopolato inizialmente sul web.

Considerando il successo riscosso, non poteva mancare un’app per Android e iOS. Ok, non è esattamente un’app di photo editing in cui potrai far risaltare quel particolare che tanto ti piace nella tua fotografia. Piuttosto, Canva ti serve se vuoi realizzare delle immagini adatte ad un sito web o in generale da usare nell’ambito del marketing.

Scatta una foto, caricala su Canva, apporta tutte le modifiche che preferisci e l’app ti restituirà un’immagine pronta per essere vista dai tuoi clienti, a prescindere da chi essi siano – un capo, un consumatore, un amico, un collega, ecc.

I filtri, le vignette e le funzioni sono tutte progettate in modo da assicurare la semplicità e velocità nel passare dall’importazione di una foto all’esportazione di un’immagine brandizzata.

Migliore App per Modificare Foto a Pagamento per Android e iOS


TouchRetouch | 2,29€ | 19 MB

TouchRetouch

Migliore app per rimuovere oggetti dalle foto

Qui passiamo ad una delle funzioni desiderate da tantissime persone: eliminare e rimuovere gli elementi da una fotografia. TouchRetouch è stata realizzata per soddisfare proprio questa necessità.

Non ti nego che lo possono fare anche altre applicazioni per Android e iOS, ma il punto è che TouchRetouch consente di farlo con estrema facilità precisione. Puoi velocemente rimuovere dei cavi penzolanti, delle macchie sul muro o sul viso, un bidone, dei segnali stradali; insomma tutti gli elementi che spesso rovinano una foto.

Il punto è che in TouchRetouch, spesso, ti basterà cliccare sull’elemento da rimuovere e farà il lavoro in automatico. In caso di problemi, poi, ci sono sempre dei tutorial disponibili direttamente nell’app, che ti aiuteranno a sfruttarla al meglio.


Mextures | 2,29€ | 135 MB

Mextures

Migliore app per aggiungere texture alle foto

Mextures è un’ottima app se ti piace aggiungere delle texture alle foto scattate col tuo smartphone. Puoi anche aggiungere dei fasci di luce, la grana di una pellicola e sfumature varie.

Grazie alla gestione dei livelli, potrai apportare le modifiche a ciascun livello e scegliere in seguito a quale dare maggiore rilievo, quale nascondere, ecc. E’ piuttosto semplice modificare ciascun livello.

Inoltre troverai anche una serie di filtri ed effetti preimpostati per applicare delle modifiche rapide alle immagini. Sempre in tal senso, puoi salvare le tue impostazioni e modifiche applicate ad una foto per replicarle in un colpo solo a qualsiasi altra foto.


Superimpose X | 5,49€ | 139 MB

Superimpose X

Migliore app per combinare e sovrapporre due foto o più

Superimpose X è consigliata soprattutto per la sua capacità di utilizzare i livelli per combinare le caratteristiche di immagini multiple.

Dopo averci preso la mano, quest’app ti consentirà di creare delle immagini spettacolari con uno stile, volendo, molto fantasioso. Ha un’ottima scelta di strumenti di mascheramento per la selezione di diversi soggetti. Lo strumento Definisci Capelli, ad esempio, è molto utile per selezionare unicamente i capelli in un ritratto.

Superimpose X ha una vasta gamma di strumenti per editare i vari livelli dell’immagine. Questo ti permette di gestire meglio l’intero lavoro, soprattutto se sei un perfezionista e vuoi avere il controllo su ogni singolo aspetto della tua “tela”.


Queste sono le applicazioni a mio parere più meritevoli. A parte le varie specializzazioni delle singole applicazioni, ti consiglio vivamente di tenere sempre a portata di mano Snapseed, poiché è l’unica app gratuita che fornisce tutte le funzioni senza pagare e senza pubblicità.

Se invece vuoi puntare ad un’altra delle applicazioni della lista, per un editing più mirato e professionale, considera la possibilità di investire una piccola somma nella relativa versione Premium/Pro.

Cosa ne pensi di queste applicazioni? Se credi che ne manca qualcuna che ritieni meritevole di entrare nella lista delle migliori app per modificare foto su iPhone e Android 2020, lascia un commento e vedrò di considerare l’aggiunta!

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here