Rival Kingdoms Trucchi, Guida e Consigli

Rival Kingdoms è un gioco di strategia multiplayer simile ad altri titoli come Clash of Clans e Boom Beach. Ciò che però permette a Rival Kingdoms di farsi un nome in mezzo a tutti gli altri sono le visuali, molto particolari, e un sistema di gameplay davvero ben fatto. Guerrieri, divinità e mostri leggendari sono all’ordine del giorno e visto che il gioco è tanto bello quanto complicato, in questa guida troverai alcuni consigli e trucchi Rival Kingdoms che ti aiuteranno a vincere le battaglie e a costruire un regno potente.


Codici Rival Kingdoms: Lista completa

Sfrutta gli elementi gratuiti

Per chi è agli inizi Rival Kingdoms è molto generoso, in quanto spesso offre la possibilità di saltare gratuitamente le attese per gli aggiornamenti e le costruzioni. Ti consiglio infatti di controllare sempre il progetto della costruzione per verificare l’esistenza di tale opzione ed eventualmente sfruttarla per risparmiare tempo.

Questi “bonus” si verificano solo nelle prima fasi di gioco, per cui ti consiglio di approfittarne per portarti il più avanti possibile nel minor tempo, che invece impiegheresti nell’attesa del completamento di costruzioni e aggiornamenti.

Inoltre, anche se la schermata della Mappa ti dice che hai zero Pietre Runiche a disposizione, potresti averne alcune conservate di cui non sei a conoscenza. Rival Kingdoms ti ripristinerà del tutto le Pietre Runiche per un certo numero di volte all’inizio del gioco. Questo può aiutarti a superare tutte le parti più semplici, portandoti avanti col tuo regno in poco tempo.


Ragiona prima di attaccare

Resisti all’impulso di schierare istantaneamente le tue truppe in battaglia. Cerca sempre di prenderti qualche minuto per osservare attentamente la base nemica e capire come sono posizionate le difese.

Se per esempio il nemico che hai intenzione di attaccare ha tutte le torri ammassate una di fianco all’altra, cerca una strada alternativa per le truppe che permetterebbe di distruggere il maggior numero di edifici senza entrare nel raggio d’azione delle torri. Questo ti permetterà di assorbire abbastanza mana dagli edifici distrutti da poter utilizzare poi per sfruttare le abilità dei Titani per aiutare a danneggiare (o distruggere) le strutture difensive.


 

In fase di costruzione

A volte puoi trovarti ad attaccare una base nemica in cui ci sono degli edifici nel mezzo della loro fase di costruzione, pronti per essere ridotti in polvere.

Se sarai fortunato abbastanza, questi edifici in costruzione saranno proprio delle torri. Non lasciarti ingannare e ricorda che le torri in costruzione non funzionano e non potranno difendere la base fino a quando il processo di costruzione non è del tutto completato.

Considera questo fattore nella scelta della strategia, perché sicuramente non vorrai che le tue truppe attacchino delle torri non funzionanti anziché concentrarsi su quelle che effettivamente arrecano danno. Potrebbe costarti delle risorse indispensabili in termini di truppe.


Priorità delle truppe

Quando stai per schierare delle truppe in battaglia, noterai uno o più edifici evidenziati (colorati). Si tratta in pratica degli edifici ai quali le truppe daranno priorità appena schierate, ossia quale edificio quel gruppo di soldati attaccherà.

Il posizionamento delle truppe è la chiave di tutto. Non vorrai certo che i tuoi arcieri attacchino un edificio con elevata salute mentre vengono presi di mira da una torre nemica posizionata affianco. Schiera quindi gli arcieri in maniera tale da evidenziare la torre che può crearti problemi e sbarazzati prima di questa, per poi proseguire con la distruzione degli altri edifici.


Attento ad accelerare i tempi

Nel corso della battaglia avrai notato la presenza in basso a sinistra di un tasto che ti permette di velocizzare la battaglia. Sebbene possa sembrare un buon modo per risparmiare del tempo prezioso, ti suggerirei di evitare di utilizzarlo, almeno fino a quando sei sicuro al 100% delle sorti della battaglia.

Non avendo il controllo delle truppe una volta schierate in battaglia, a volte possono fare delle azioni che potresti non aver messo in conto. Ad esempio possono attaccare un muro molto resistente anziché aggirarlo. Se dall’altra parte del muro c’è una torre difensiva, stai pur certo che ti darà del filo da torcere. Accelerando i tempi potresti non notarlo all’inizio e accorgertene invece solo quando è troppo tardi e le tue truppe sono decimate. Se d’altro canto guardi il tutto a velocità normale, hai maggiori possibilità di identificare rapidamente la minaccia e sfruttare tutto quanto hai a disposizione per evitare di perdere in maniera futile.

1 COMMENTO

  1. sio volessi giocare anche sul PC posso mantenere lo stesso livello i gioco e restare nell’alleanza dove mi trovo? Se possibile mi consigliate come scricarlo e quale è la procedura:Grazie infinite Salvatore

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here