Root Samsung S6 Edge

Hai deciso di sbloccare il tuo dispositivo e di ottenere i permessi di root Samsung S6 Edge? In questo caso sei nel posto giusto, perché qui di seguito troverai tutti i passaggi per fare il root sul Galaxy S6 Edge ma fai attenzione, è importante che tu conosca tutti i rischi connessi al procedimento prima di procedere, quindi leggi attentamente l’intero post senza saltare alcunché!

Root Samsung S6 Edge: Come sbloccare il Galaxy S6 Edge

Questa guida è valida al momento per i Galaxy S6 Edge dotati di Android Lollipop 5.0.2 e la relativa procedura invalida la garanzia del dispositivo. Se scegli di proseguire ti assumi personalmente le responsabilità nell’eventualità che qualcosa vada male. Ricorda inoltre di fare una copia di backup di tutti i tuoi file, sempre per precauzione.

Fatti i dovuti chiarimenti, andiamo a vedere quali sono i prerequisiti per continuare e come si fa il root Samsung S6 Edge.

Prerequisiti

Procedimento per il root Samsung S6 Edge

  1. Spegni il Samsung Galaxy S6 Edge.
  2. Avvia il dispositivo in modalità download. Per farlo tieni premuti contemporaneamente i tasti Home + Volume Giù + Accensione.
  3. Lascia i tasti quando appare la schermata azzurra di navigazione. Per navigare nel menu usa i tasti del volume.
  4. Avvia Odin sul computer eseguendolo come amministratore (clic destro > Esegui come amministratore).
  5. Collega il dispositivo al computer.
  6. Attiva la modalità debug USB sul Galaxy S6 Edge. Per farlo vai in Impostazioni > Informazioni dispositivo e clicca 7 volte su Numero di build, poi vai in Impostazioni > Opzioni sviluppatore e metti la spunta su Debug USB.
  7. Da Odin, assicurati innanzitutto che il Galaxy S6 Edge sia stato riconosciuto controllando che la casella sotto ID:COM sia di colore blu. Nel caso non sia riconosciuto, scollega e ricollega il dispositivo.
  8. Sempre in Odin, clicca sul pulsante AP, sfoglia tra le cartelle e seleziona il file .md5 che hai salvato in precedenza sul desktop.
  9. Clicca su Start per iniziare la procedura.

Se tutto è andato bene, a procedura completata avrai sbloccato i permessi di root su Samsung S6 Edge. Per verificare che il Galaxy S6 Edge sia effettivamente sbloccato, scarica l’app Root Checker dal Play Store e avviala.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here