Ogni dispositivo, che si tratti di uno smartphone o di un tablet, ha una propria combinazione di tasti che consente di fare uno screenshot e di catturare la schermata attiva in un determinato momento. Lo stesso vale per il nuovo phablet della serie Galaxy S, per cui andiamo a vedere come si fa lo screenshot Samsung S6 Edge+.

Sebbene ogni anno, com’è giusto che sia, le caratteristiche hardware e software subiscono delle modifiche, una cosa rimane in comune tra i dispositivi della gamma Galaxy S e si tratta proprio della combinazione di tasti per fare lo screenshot. Catturare la schermata del dispositivo può risultare molto importante in alcuni casi, per tale motivo in questa guida vedremo come fare screenshot Samsung S6 Edge+.

Screenshot Samsung S6 Edge+

Il procedimento è davvero molto semplice, perché si tratta semplicemente di premere due tasti fisici del dispositivo, e considerando che il Galaxy S6 Edge+ non ne ha poi molti, non credo che possa rivelarsi un ostacolo.

  1. Accedi alla schermata che hai intenzione di salvare.
  2. Premi contemporaneamente il tasto Home e il tasto Accensione/Spegnimento.
  3. Controlla il flash dello schermo per avere conferma dell’avvenuto salvataggio.

La conferma viene data dal dispositivo tramite un feedback visivo-uditivo, ossia tramite la sovrapposizione dell’interfaccia a schermo, spesso impercettibile, seguita dal suono di uno scatto fotografico. Lo screenshot viene in seguito salvato all’interno della Galleria, nell’apposita cartella dedicata alle schermate catturate.

Esiste però anche la possibilità di evitare di premere i tasti fisici e catturare la schermata del Samsung S6 Edge+ tramite l’utilizzo di un’apposita applicazione presente sul Play Store. Quella consigliata è Rapido screenshot, recensita positivamente da migliaia di utenti Android e del tutto gratuita.

Ora che hai impiegato questi pochi minuti per capire come fare screenshot Samsung S6 Edge+, non verrai mai più preso alla sprovvista da situazioni in cui avrai bisogno di salvare la schermata, e potrai in seguito inviarla ad un amico o ad un collega di lavoro.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here